.
Annunci online

alessandronapoli

La mia raccomandazione ai dirigenti di +EUROPA

istituzioni, politica, società 17/1/2019

Di seguito una sintesi della raccomandazione che vorrei, ma dubito succederà, presentare al congresso di +EUROPA di Milano. Non presentare un documento in un congresso politico, non vuol dire che non mi batterò fino in fondo per le cose che affermo di seguito, dentro +EUROPA, al fianco dell'Associazione Luca Coscioni, a prescindere da quale dirigenza risulterà dall'appuntamento di fine mese. Buona lettura.

continua >>

In +EUROPA al fianco di Marco Cappato

istituzioni, politica, società 15/1/2019

Brevi considerazioni, intime se volete, sul perchè ho aderito a +EUROPA e nel suo interno perchè sostengo Marco Cappato. Buona Lettura.

continua >>

Il valore dell'articolo 3

istituzioni, politica, società 30/12/2018

Alcune brevi, umili, riflessioni sul significato delle onorificenze assegnate dal Presidente Mattarella a cittadine e cittadini italiani e stranieri per il loro impegno nel 2018.

continua >>

La non dignità di un decreto che abbatte il welfare

istituzioni, politica, società 22/7/2018

Una riflessione sul decreto dignità e i suoi effetti sul welfare privato e la collaborazione familiare che, in un paese che invecchia, vuol dire welfare. Sulla mia pagina FB le fonti usate come strumento familiare.

continua >>

Quali le Politiche per le disabilità del #GovernoDelCambiamento ?

istituzioni, politica, società 9/6/2018

Da alcuni giorni mi girano queste domande e questi pensieri in testa...

continua >>

Tag inseriti dall'utente. Cliccando su uno dei tag, ti verranno proposti tutti i post del blog contenenti il tag. fontana disabilità politiche policy

permalink | inviato da sandronapoli79 il 9/6/2018 alle 9:27 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (0) | Versione per la stampa

Buoni cittadini e cattivi cittadini

diversità 18/4/2016

Di seguito una riflessione scaturita dall'articolo di Andrea Aufieri sulle attività che hanno riguardato me e Sonia durante questo inverno appena trascorso. Buona lettura.

continua >>

Parliamo di Futuro.

istituzioni, politica, società 22/3/2016

Ovviamente non sono impermeabile a ciò che si muove in termini di comunicazione attorno a me, soprattutto se questo movimento riguarda la mia persona o le mie attività. Giusto anche per me ritengo associare il vecchio adagio “ognuno è artefice del proprio destino”, ma a volte mi sorprendo per il livello di feedback che si crea attorno, dando a questo “attorno” una connotazione di “liquidità”, dai toni e dai riflessi sempre diversi. Questa contorta premessa per ringraziare tutti quegli operatori dell'informazione e della comunicazione che in qualche modo hanno rivolto la loro attenzione alle nostre attività e/o al nostro modo di porre certe questioni. DI seguito alcune ulteriori riflessioni sulla Convenzione, che mi aiuta nel relazionarmi con voialtri, giornalisti e comunicatori, ricordandovi che al di là delle “coccole” e dei “complimenti!” degli amici, occorre sollevare certe leve e premere certi tasti per una Politica e una Società più mature e avanzate; qui un po' di impegno e buona volontà è anche a carico vostro. Buona lettura.

continua >>

Il pregiudizio acceca il futuro!

istituzioni, politica, società 15/3/2015

In queste ore sulla radio e la TV RAI trasmettono una campagna a cura della Presidenza del Consiglio, classica comunicazione istituzionale in forza del rapporto tra politica e azienda di Stato. Una delle tante, molto interessanti, sulle quali non ho nulla di negativo da dire, notando solo che a volte non sono coerenti le politiche pubbliche applicate e il policy making del nostro paese. Ma questa sul razzismo di questi giorni è veramente molto interessante. Sono poche le parole che intendo mettere in risalto, quelle del titolo, corrispondenti allo slogan riassuntivo della campagna. Il pregiudizio acceca il futuro, adeguandolo con una peculiare chiave di lettura.

continua >>

Disabilità, mobilità e accessibilità come elementi centrali nella politica e nell'economia.

diversità 14/2/2015

Sono vari gli spunti di riflessione che può dare lo spot dal titolo "Berlino per tutti, Città a misura di disabile", che potete (e consiglio vivamente) facilmente rintracciare su YouTube. Non mancherò di citarlo in futuro a proposito dei vari e numerosi aspetti che questo video pone all’attenzione dello spettatore. Comunque non posso tacere su alcune questioni che emergono con forza, in termini sistemici. tre aspetti fondamentali per superare il gap che in questo mometno l’Italia vive in relazione alla concezione del territorio e del vissuto dei propri abitanti e visitatori. Prima ancora però una brevissima riflessione sullo strumento scelto come pretesto dialettico. Buona lettura.

continua >>

Turismo accessibile: strategie e prospettive.

diversità 5/2/2015

Sono varie le iniziative intraprese di recente a livello professionale. Una maggiore consapevolezza accompagna il mio operato a vari livelli. Da un lato l’acquisita necessità di dover dotare piccole e grandi azioni di indirizzi strategici netti, precisi ed individuabili, con un approccio di assoluta responsabilità d’azione. Da un altro lato la certezza che dal punto di vista della cultura d’impresa molto occorre ancora fare, per incidere sul mercato turistico a livello sistemico; dotarsi infatti di un orizzonte ben delineato da perseguire non è tanto uno sforzo individuale, che compete al primo livello di questo ragionamento, ma l’opportunità data dal perseguire un trend che muova verso l’elevazione qualitativa delle azioni economiche si coglie collettivamente, perseguendo altresì l’effettiva certezza di intervenire nella giusta direzione con adeguata preparazione e cognizione di causa. Ma più chiaro sarò nelle righe che seguono….

continua >>
Blog letto1 volte

Categorie
tags
politica diritti immigrazione pantarei cultura lavoro repubblica diversità articolo disabilità
Link
questo blog è utile innanzitutto a me stesso, per comprendere e capire, se possibile anche comunicare. Lasciate i vostri commenti e le vostre impressioni sui contenuti! La mia è una storia tra tante, le mie sono idee e impressioni del mondo come tante. "L'Io non può vivere senza il Tu"