.
Annunci online

alessandronapoli

Per sottolineare l'inadeguatezza del mio territorio...

diario 19/7/2018

Nelle scorse ore, un noto esponente del PD pugliese, che ha fatto diventare celebre il piccolo centro dove è stato sindaco, ha emesso una nota sui mezzi di informazione che ha il chiaro merito di suscitare dubbi e perplessità sulle politiche di gestione del mercato turistico nella mia regione. Qui alcune osservazioni.

continua >>

Tag inseriti dall'utente. Cliccando su uno dei tag, ti verranno proposti tutti i post del blog contenenti il tag. Turismo Puglia Salento SergioBlasi

permalink | inviato da sandronapoli79 il 19/7/2018 alle 8:13 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (0) | Versione per la stampa

Cosa ci tocca ancora?

diario 4/6/2014

Scusate, ma delle righe di puro disgusto ancora ci vogliono, evidentemente…

continua >>

A proposito di comunicazione…

diario 12/1/2013

Quando si ha la possibilità di accedere a dei mezzi di comunicazione, non abbandonando mai un obiettivo, si devono porre al centro del dibattito e dell’attenzione della pubblica opinione le tematiche concrete e generali di un’istanza sociale. Questo mi è capitato e ho fatto, riferendomi al servizio andato oggi in onda sulla rubrica “Il settimanale” della Testata Giornalistica Regionale di RAI3, trasmesso alle 12:25 in Puglia, e a vreve, credo (darò poi conferma), disponibile on line. Il come ci siamo arrivati e i contenuti di seguito. Buona lettura.

continua >>

pensieri centrifughi sul bene e sul male

diario 22/1/2012

A volte mi capita di aprire un foglio word e scrivere. Mi è successo qualche sera fa. Questo è il Risultato. Mi limito ad osservare come a volte i pensieri sfilino via così, senza nemmeno doverli rivedere. Cmq ci credo. Buona lettura.

continua >>

Tag inseriti dall'utente. Cliccando su uno dei tag, ti verranno proposti tutti i post del blog contenenti il tag. Bene Male rilfessione filosofia religione

permalink | inviato da sandronapoli79 il 22/1/2012 alle 23:55 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (0) | Versione per la stampa

oggi giornata ispirata... in arrivo un po' di contributi e riflessioni

diario 23/12/2011

E' da un po di giorni che vorrei scrivere, preso dalla depressione del momento, dall'ansia delle festività natalizie, dal dottorato che non decolla. Ma gli spunti sono veramente tanti... di seguito un anticipazione breve di ciò che seguirà nella giornata di oggi. Interessati anche aggiornamenti sui blog del circuito che ritrovate nella sezione link del presente.

continua >>

Il tempo affatica…

diario 23/10/2011

Non è la prima volta, ma inizio ad avvertire un certo peso. Forse credevo di essere quello che non sono?

continua >>

Tag inseriti dall'utente. Cliccando su uno dei tag, ti verranno proposti tutti i post del blog contenenti il tag. dubbi blogger incapacità tempo

permalink | inviato da sandronapoli79 il 23/10/2011 alle 16:36 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (0) | Versione per la stampa

Una comunità in fermento. Il risveglio?

diario 16/6/2011

Da sei mesi è ricominciata dunque la nostra avventura allistina. In questi mesi tutto è successo e tutto succede, tra alti e bassi, momenti difficili e intuizioni. Ma il movimento che c’è in paese, quello no, è veramente inaspettato, perché ha sorpreso tutti noi.

continua >>

L’incertezza dell’essere(1): reagire alla pressione…

diario 21/4/2011

N.B. Ho posto il numero 1, perché saranno questioni sulle quali tornerò spesso. Anche quando credi di essere sulla giusta strada, non sempre hai la sicurezza di arrivare alla meta…

continua >>

Tra sensazioni di indignazione e tentativi di emancipazione: novità in progress per vecchi e nuovi progetti

diario 29/1/2011

Quando manco un po’ di tempo da queste pagine mi viene più facile buttare giù delle riflessioni, anche fosse (e non per altro) per fare un punto di come si muovono quegli stimoli e quei percorsi tracciati nelle scorse settimane. In fin dei conti i risultati sono molto apprezzabili…

continua >>

si ricomincia con un viaggio

diario 5/3/2010

Direi che non c'è male... Per un blog aperto da quasi cinque mesi, un mesetto di assenza vuol dire proprio inezia... Autocritica a parte, in effetti di materiale da pubblicare e spunti da suggerire me ne sono passati per la testa tanti, ma forse l'angoscia per alcune cose legate alla ricerca e la mancanza di tempo per impegni vari mi hanno portato sempre a stare lontano. Ricominciamo però da uno spunto interessante, magari banale, però carico di significato. Con Sonia abbiamo deciso, verso la metà del mese di febbraio, di fare questo tanto atteso, voluto e sospirato viaggio. Dopo un po' di parapiglia sul dove andare, la nostra attenzione è ricaduta sulla capitale spagnola, Madrid. E' una città che avevo già visitato nel settembre del 2002 ospite da un amico incrociato per le vie di Urbino nella sua esperienza Erasmus. Mi colpì molto già allora, positivamente, anche peprchè la Spagna viveva un momento di sviluppo abbastanza dominante, che creò le condizioni per i primi governi socialisti e le politiche sociali così come le conosciamo noi oggi. Mi piacque l'ordine che esprimeva la città, la sua vitalità, ma ero attratto anche dal modello ONCE (organizacion Nacional de Ciegos Espanol), che gestisce per conto dello Stato tutta una serie di servizi e di assistenza ai disabili iberici. Della Spagna certo avevo già avuto una certa impressione prima (Barcellona 1998) e chiaramente anche dopo (Paesi Baschi - Vitoria, Pamplona, San Sebastian - 2004), però ritornare nella capitale con Sonia mi affascinava, perchè avrebbe trasmesso anche a Lei delle impressioni magiche e positive. Infatti, grazie anche al tempo clemente, tra il 27 febbraio e il 3 di marzo abbiamo trascorso dei momenti di serenità e piacevolezza nella calle madrilena. Ripercorrere luoghi, incontrare persone (è stata anche l'occasione di rivedere vecchi amici che hanno svolto il loro Erasmus in Urbino), assaporare pietanze ci ha come rinvigoriti, e chiaramente eravamo molto giù al momento del ritorno, anche perchè il sole si è inscritto in una parentesi di pioggia coincidente con il nostro arrivo e la nostra partenza. Ci sono stati anche dei minimi momenti bui, ma vorrei vedere una coppia che non litiga in vacanza!!! Ora siamo protesi verso nuovi viaggi e si progettano anche grandi pspostamenti. Da registrare in questa situazione la grande tristezza giunta domenica 28, quando abbiamo apreso del terremoto in Chile, discussione alcuni giorni prima con degli amici di una possibile esperienza in questo paese che su di noi esercita un grande fascino. Appuntamento alla prossima cronaca di viaggio.

continua >>
Blog letto1 volte

Categorie
tags
cultura immigrazione pantarei repubblica diversità diritti politica articolo disabilità lavoro
Link
questo blog è utile innanzitutto a me stesso, per comprendere e capire, se possibile anche comunicare. Lasciate i vostri commenti e le vostre impressioni sui contenuti! La mia è una storia tra tante, le mie sono idee e impressioni del mondo come tante. "L'Io non può vivere senza il Tu"